Il duplice omicidio di Camaro: Dopo 97 giorni è finita la latitanza del presunto killer Claudio Costantino

E’ durata 97 giorni, dal 2 gennaio sino a stamane, la latitanza di CLAUDIO COSTANTINO (foto in basso), 37 anni, arrestato in una operazione congiunta da carabinieri e polizia. L’uomo, ricercato per il duplice omicidio di GIOVANNI PORTOGALLO e GIUSEPPE CANNAVO’ avvenuto a Messina, nel quartiere di Camaro il 2 gennaio scorso (Cannavò morì otto […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: 10 misure cautelari per droga, furti, armi, tentate estorsioni. I nomi

Un soggetto ristretto in carcere (BIAGIO SALVATORE BORGIA, di Militello Rosmarino, foto in alto), 5 agli arresti domiciliari (due di Capo d’Orlando, uno di Castell’Umberto, Patti e una donna di Sant’Angelo di Brolo) e 5 all’obbligo di dimora. Questi i numeri dell’operazione che, sotto il coordinamento della Procura di Patti, è stata eseguita ieri mattina […]
Continua a leggere…

 

Ucria: Il duplice omicidio del Ferragosto 2019. 30 anni per il macellaio Salvatore Russo. Dettagli e ricostruzione

Come annunciato ieri, dopo avere pubblicato la notizia per sommi capi, ecco i dettagli e la sentenza completa con la ricostruzione della vicenda accaduta la sera di Ferragosto del 2019 a Ucria dove, per una lite sull’utilizzo di un parcheggio per disabili, furono uccisi ANTONINO “NUCCIO” CONTIGUGLIA ed il nipote di 27 anni FABRIZIO CONTIGUGLIA […]
Continua a leggere…

 

Op. “Castello”: Le estorsioni dei Batanesi, quattro condanne in appello con riduzioni

La Corte d’Appello di Messina, seppur con alcune modifiche e riduzioni, ha confermato nei fatti la sentenza di primo grado emessa dal collegio giudicante del Tribunale di Patti nell’ambito dell’operazione “CASTELLO” (scattata il 15 dicembre 2018) condannando quattro presunti esponenti del clan dei Batanesi di Tortorici per una serie di estorsioni e tentate estorsioni praticate […]
Continua a leggere…

 

Omicidio-Alfano: Rigettata la richiesta, nessun processo di revisione

La Corte d’Assise d’Appello di Reggio Calabria ha rigettato la richiesta di revisione del processo, avanzata da GIUSEPPE GULLOTTI (foto in alto), considerato il capo del clan dei “Barcellonesi”, per l’omicidio del docente e giornalista BEPPE ALFANO, ucciso a Barcellona l’8 gennaio 1993. Restano definitive le condanne a 30 anni dello stesso Gullotti considerato il […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 7”: Definitive le condanne per 13 associati del clan dei “Barcellonesi”

Inammissibili i ricorsi difensivi e gli imputati dovranno scontare le pene decise nel luglio 2020 dalla Corte d’Appello di Messina. Così ha deciso la II Sezione penale della Cassazione per uno stralcio dell’operazione “GOTHA 7”, scattata nel barcellonese il 24 gennaio 2018 (foto in alto il quadro generale)…
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 6”: La mattanza nel barcellonese (17 omicidi). La Cassazione conferma 6 ergastoli

La Cassazione ha confermato, se non per qualche minima variazione, la sentenza d’appello (maggio 2021) in relazione all’operazione “GOTHA 6”, scattata il 3 febbraio 2016 che fece luce su 17 omicidi, un’autentica mattanza da parte della criminalità organizzata barcellonese, tra il 1993 e il 2012. Confermati 6 ergastoli (7 in origine ma l’imputato in questione […]
Continua a leggere…

 

Op. “Concussio”: La sforbiciata della Cassazione. 3 condanne annullate con rinvio e 6 senza

Sforbiciata della Cassazione nell’ambito del processo scaturito dall’operazione “CONCUSSIO”, scattata nell’aprile 2018 per la tentata estorsione ad una impresa di Brolo per i lavori a Fiumara d’Arte. La Suprema Corte ha annullato, con rinvio, la sentenza di condanna della Corte d’Appello di Messina del 17 maggio 2021, nei confronti del commercialista ed ex consigliere comunale […]
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Dopo 32 anni arrestati i presunti killer di un giovane inghiottito dalla lupara bianca

A 32 anni di distanza dall’accaduto è stata fatta luce su uno degli efferati omicidi commessi nel barcellonese al tempo della cruenta faida tra il gruppo dei “chiofaliani” e quello del clan tradizionale. I carabinieri del R.O.S., a seguito di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato DOMENICO ABBATE e RENZO MESSINA, accusati […]
Continua a leggere…

 

Op. “Terzo Livello”: Tra annullamenti e rinvii la Cassazione ridimensiona tutto. Cancellata l’associazione a delinquere

La VI Sezione penale della Corte di Cassazione ha cancellato il reato di associazione a delinquere per gli imputati coinvolti nel processo scaturito dall’operazione “TERZO LIVELLO”, l’indagine della Dia di Messina conclusa con una serie di arresti nell’agosto del 2018. Al centro dell’inchiesta un presunto “comitato d’affari” tra politici, imprenditori ed esponenti della criminalità. L’imputata […]
Continua a leggere…