Barcellona P.G.: Sequestro beni (6 milioni di euro) ai coniugi Molino-Milone e a Polito

I carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e il personale della Sezione Operativa DIA di Messina hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare patrimoniale, emessa dal Gip del tribunale di Messina, MONICA MARINO, su richiesta della DDA di Messina, a carico degli imprenditori CARMELA MILONE (figlia del vecchio boss FILIPPO), del marito DOMENICO GIUSEPPE […]
Continua a leggere…

 

Omicidio a Vizzini (CT): Condannati due fratelli originari di Tortorici

Due fratelli originari di Tortorici, SALVATORE e DANIELE FACIANO MIRAGLIA (in alto in grande nella foto), sono stati condannati, rispettivamente, a 16 anni e a 15 anni e 1 mese di reclusione con pene ben al di sotto di quelle richieste dal pm GIUSEPPE VERZERA a conclusione della requisitoria. I due fratelli sono accusati dell’omicidio […]
Continua a leggere…

 

Op. “Affari di famiglia”: Sette condanne in appello, pene pesanti rispetto al primo grado

Sette condanne, ben più pesanti in riforma rispetto alla sentenza di primo grado (tribunale di Patti, 25 luglio 2016) ed una assoluzione, sono state emesse dalla Corte d’Appello di Messina a conclusione del processo di secondo grado scaturito dall’operazione “AFFARI DI FAMIGLIA”, la retata antidroga scattata sui Nebrodi il 6 giugno 2014 e con centro […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha”: Disposto il carcere duro per il barcellonese Aurelio Micale

Il ministro della Giustizia ANDREA ORLANDO ha firmato l’applicazione del carcere duro (“41 bis”) nei confronti di AURELIO MICALE (foto in alto), elemento di spicco del clan mafioso dei “barcellonesi” anche secondo le rivelazioni dei pentiti. Micale è rimasto coinvolto nelle operazioni “Gotha” (IV, VI e VII) e, per la sesta, viene accusato di avere […]
Continua a leggere…

 

Op. “Linea d’addio”: Sette condanne per la rapina ad una coppia di Ucria

Sette condanne, cinque delle quali pesanti, con il rito abbreviato, sono state decise dal giudice del tribunale di Patti EUGENIO ALIQUO’ a conclusione del processo scaturito dall’operazione “LINEA D’ADDIO 2”, scattata il 20 giugno 2017 ed eseguita, con otto arresti, dagli agenti di polizia del Commissariato di Patti collaborati dai loro colleghi del Commissariato di […]
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Revocato il divieto di dimora al sindaco Materia che resta indagato

Il Tribunale del Riesame di Messina ha annullato il divieto di dimora che era stato notificato al sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto ROBERTO MATERIA (foto in alto) lo scorso 16 febbraio. Materia resta indagato nell’inchiesta che vede coinvolti l’ex assessore ANGELO COPPOLINO, funzionari, un ex segretario comunale ed il vice comandante della polizia municipale…
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 7”: Regge l’impianto accusatorio al TdL. Confermati 26 arresti, annullate 2 ordinanze, in 7 ai domiciliari

Al termine delle discussioni sui ricorsi il Tribunale della Libertà di Messina ha sostanzialmente confermato l’impianto accusatorio dell’operazione antimafia “GOTHA 7” (in alto il cartellone), scattata lo scorso 25 gennaio ed eseguita da carabinieri e polizia. Nello specifico il TdL ha rigettato 26 ricorsi, ha annullato un capo di imputazione per un indagato, per 7 […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Estorsione al farmacista Velardi, condanna a 10 anni e mezzo

Come già riportato in una flash ieri sera è stata emessa la sentenza per l’estorsione continuata al farmacista orlandino GIANFRANCO VELARDI, un passato da assessore e consigliere comunale. Al tribunale di Patti (foto in alto) è stato condannato a 10 anni e 6 mesi di reclusione, FRANCO MANCARI, originario di Naso. I particolari della giornata […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: DIA, ulteriore sequestro di beni (1.100.000 euro) all’imprenditore Antonino Smiriglia

Dopo quello del luglio scorso ulteriore sequestro di beni, per un valore di 1.100.000 euro, all’imprenditore di Sant’Agata Militello ANTONINO SMIRIGLIA, ritenuto vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta. Il provvedimento è stato eseguito stamane, tra Sant’Agata e San Marco d’Alunzio, dagli agenti della DIA di Messina su inchiesta coordinata dalla DDA…
Continua a leggere…

 

Op. “Dolce vita”: Estorsione e lesioni. Otto condanne ridotte o confermate in appello

Alcune condanne ridotte, altre (di lieve entità) confermate. Questo, in sintesi, il verdetto della Corte d’Appello di Messina sull’operazione “DOLCE VITA”, dal nome del night club di Torrenova (foto in alto l’insegna), successivamente finito nel mirino di un altro blitz nel 2012 con personaggi e accuse differenti. In questo caso si parlava di estorsione, lesioni […]
Continua a leggere…