Naso: Il sequestro dei beni per 9 milioni all’imprenditore Nunzio Ruggieri. Retroscena e particolari

Retroscena e particolari sull’operazione di ieri mattina che ha portato al sequestro di un ingente patrimonio, stimato in 9 milioni di euro, di un imprenditore di Naso, NUNZIO RUGGIERI, attivo nei settori della macellazione e della commercializzazione del pellame. Il sequestro è stato disposto dal Tribunale Misure di Prevenzione di Messina ed eseguito dalla Dia […]
Continua a leggere…

 

Ficarra: I “furbetti del cartellino”. Dopo la conferma del TdR verso la conclusione delle indagini. 5 dipendenti sospesi in servizio

Il punto della situazione dopo l’operazione sui “furbetti del cartellino”, eseguita dai carabinieri lo scorso 5 aprile al comune di Ficarra con il coinvolgimento di 19 tra funzionari e dipendenti e 16 sospensioni. Il Tribunale del Riesame, che da tempo ha depositato le decisioni, ha confermato l’impianto accusatorio ma, nel frattempo, terminata la sospensione di […]
Continua a leggere…

 

Omicidio di Ignazio Artino (Mazzarrà S.A., aprile 2011): Condanna definitiva a 28 anni per Carmelo Maio

La Corte di Cassazione, confermato la sentenza della Corte d’Appello di Messina, ha condannato definitivamente a 28 anni di reclusione CARMELO MAIO (foto in alto), di Terme Vigliatore, ritenuto un affiliato al clan dei “Barcellonesi”, accusato di omicidio per avere preso parte, secondo l’accusa, all’agguato che, la sera del 12 aprile 2011, costò la vita […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 7”: Gestiva gli interessi del clan, dai domiciliari al carcere il “patriarca” Filippo Milone

Una lunga fedina penale che rischia di aggiornarsi a 81 anni. Arrestato e posto ai domiciliari per ragioni di età, lo scorso 24 gennaio nell’ambito dell’operazione “Gotha 7”, è passato adesso in carcere FILIPPO MILONE, definito il “patriarca” della cosca dei “Barcellonesi”. L’aggravamento della misura per l’anziano di Gala, chiesta dalla Dda di Messina, firmata […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 6”: La DIA sequestra beni (valore 32 milioni) a Pietro Nicola Mazzagatti, del clan dei “Barcellonesi”

La D.I.A. di Messina, supportata dal Centro Operativo di Catania ha proceduto, in esecuzione a specifico provvedimento emesso dal Tribunale Misure di Prevenzione di Messina, al sequestro di un ingente patrimonio (valore 32 milioni di euro) nella disponibilità di PIETRO NICOLA MAZZAGATTI (foto in alto), di Santa Lucia del Mela, allo stato detenuto, indiziato di […]
Continua a leggere…

 

Op. “Triade”: Il rito ordinario (10 imputati) con 8 condanne e 2 assoluzioni

  Otto condanne e due assoluzioni sono state decise dal collegio giudicante del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto a conclusione del processo, con il rito ordinario, relativo all’operazione “TRIADE”, scattata il 20 luglio 2016 nella zona tirrenica, tra Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, a carico di due gruppi di persone accusate, a vario […]
Continua a leggere…

 

Op. “Mustra”: La Cassazione conferma 8 condanne. Un solo annullamento con rinvio

La Terza Sezione della Corte di Cassazione ha reso definitive le sentenze di condanna, disposte dalla Corte d’Appello di Messina (10 ottobre 2016), per 8 dei 9 imputati coinvolti nell’operazione “Mustra” (foto in alto il quadro), l’inchiesta della Dda di Messina sulle nuove leve del racket delle estorsioni nell’hinterland di Terme Vigliatore. La Suprema Corte […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 6”: Omicidi nel barcellonese. Confermate 5 condanne in appello

Sono state confermate anche in appello cinque condanne per uno stralcio dell’operazione antimafia “GOTHA 6”, scattata il 3 febbraio 2016, che fece luce su mandanti ed esecutori di 17 omicidi ed un tentato omicidio, avvenuti tra il 1993 ed il 2012 nel barcellonese. In questo procedimento (un altro con l’ordinario è in corso) sono stati […]
Continua a leggere…

 

L’omicidio di “Ninni” Rottino (agosto 2006), Mazzarrà S.Andrea: Ergastolo confermato in appello per Enrico Fumia

La Corte d’Assise d’Appello di Messina ha confermato l’ergastolo nei confronti di ENRICO FUMIA (foto in alto), accusato di omicidio. L’uomo, insieme ad ALDO NICOLA MUNAFO’ (condannato definitivamente al carcere a vita), è accusato di avere materialmente ucciso, nella notte del 22 agosto 2006 a Mazzarrà Sant’Andrea, ANTONINO “NINNI” ROTTINO, esponente di spicco del clan […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 1-Pozzo 2”. Confermati 4 ergastoli per 5 omicidi. Sette condanne, un annullamento con rinvio

Quattro ergastoli per cinque omicidi (tutte vittime di lupara bianca tra il 1993 ed il 1997) e sette condanne oltre ad un annullamento di condanna con rinvio per la rideterminazione della pena. La Cassazione ha così sigillato il residuo dell’operazione “Gotha-Pozzo 2”, scattata il 24 giugno 2011 (foto in alto gli imputati)…
Continua a leggere…