Op. “Gotha 5”: In appello confermate 24 condanne, 5 pene rideterminate

Ha resistito pienamente anche davanti alla Corte d’Appello di Messina il teorema investigativo legato all’operazione “GOTHA 5” (in alto il cartellone) che, eseguita da carabinieri e polizia sotto il coordinamento della Dda, tra aprile e novembre 2015, in due tranche, portò all’arresto delle cosiddette “nuove leve” della criminalità organizzata barcellonese e del suo hinterland. Confermate […]
Continua a leggere…

 

L’agguato al presidente del Parco dei Nebrodi Antoci: Pubblici i nomi dei 14 indagati

Sono pubblici, grazie al quotidiano Gazzetta del Sud che li ha riportati nell’edizione di stamane, sulle pagine Sicilia in un pezzo a firma del giornalista Nuccio Anselmo, i nomi dei 14 indagati che dovranno sottoporsi o si sono già sottoposti all’esame del dna per effettuare le comparazioni con i mozziconi di sigarette e tracce ematiche […]
Continua a leggere…

 

Op. “Linea d’addio 2”. Furti e violenze nelle abitazioni. Arrestati in otto dalla polizia di Patti

Chiuso il cerchio per i componenti della banda di rapinatori responsabili di incursioni criminali in ville del messinese e del palermitano. Scoperta dalla polizia una vera e propria associazione per delinquere finalizzata a rapine e furti. Otto le persone arrestate nell’ambito dell’operazione “LINEA D’ADDIO 2” scattata all’alba ed eseguita dalla polizia del Commissariato di Patti, […]
Continua a leggere…

 

Rocca di C.: Omicidio Bruno. La Cassazione conferma la condanna a 24 anni e 3 mesi per Oriti

Il punto finale. Ieri sera (come riportato, per i quotidiani odierni, solo dalla Gazzetta del Sud nel pezzo in basso a firma del responsabile di questo sito), la Prima sezione penale della Cassazione ha rigettato i ricorsi, di procura e parte civile, confermando la condanna, a 24 anni e 3 mesi, emessa dalla Corte d’Appello […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha VI”: 17 omicidi ed un tentato omicidio. Otto condanne (pene da 30 a 12 anni)

Sono stati tutti condannati, con pene variabili dai 30 ai 12 anni di reclusione, otto imputati davanti al Gup del tribunale di Messina MONIA DI FRANCESCO nell’ambito del processo, svoltosi con il rito abbreviato, scaturito dall’operazione “GOTHA VI” scattata il 3 febbraio 2016. Due i tronconi del procedimento con al centro 17 omicidi ed un […]
Continua a leggere…

 

Sinagra: Condannato per “Senza tregua”, torna in carcere per scontare altra pena

Stava scontando, ai domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico, la condanna riportata per l’operazione “Senza tregua” e adesso, in ottemperanza di un ordine di espiazione pena, i carabinieri della Stazione di Sinagra hanno arrestato e portato in carcere GIUSEPPE SINAGRA (foto in alto). L’uomo deve scontare la pena di 1 anno, 3 mesi e 14 […]
Continua a leggere…

 

Nebrodi: Chiedevano il pizzo a due imprenditori. Condanna definitiva e arresto per tre estortori di Brolo, Gioiosa e Piraino

Avevano chiesto il “pizzo” a due imprenditori tra Patti e Brolo. Già arrestati, sono adesso definitive le condanne per tre presunti estortori arrestati dai carabinieri della Compagnia di Patti. Si tratta di GIUSEPPE SAVERIO BARATTA, di Brolo, che deve scontare 5 anni e 6 mesi di reclusione; MARCELLO COLETTA, di Gioiosa Marea (deve scontare 5 […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: L’omicidio di Benedetto Vinci. In appello condannata a 14 anni Francesca Picilli

    E’ stata emessa nel primo pomeriggio la sentenza di secondo grado per l’omicidio preterintenzionale di BENEDETTO VINCI (foto in alto a dx), deceduto il 14 marzo 2012 dopo avere ricevuto una coltellata, dieci giorni prima, dalla ex fidanzata FRANCESCA PICILLI (foto in alto a sx). La Corte d’Assise d’Appello di Messina ha condannato la […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Il presunto boss Antonio Foraci al carcere duro. Tutti i dettagli

Come riportato ieri, attraverso un lancio da Gazzetta del Sud che ha pubblicato in anteprima la notizia, ANTONIO FORACI (foto in alto), considerato il nuovo capo del clan malavitoso di Tortorici a seguito dell’operazione “Senza tregua”, è sottoposto al “41 bis”, il regime del carcere duro ed è già trasferito dal carcere di Messina Gazzi […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha/Pozzo 2”: Confermata la condanna a 7 anni per gli imprenditori Francesco Scirocco e Mario Aquilia

   La Corte d’Appello di Messina ha confermato la condanna a 7 anni di reclusione, emessa in primo grado il 27 marzo 2015 dal collegio giudicante del tribunale di Barcellona, nei confronti di FRANCESCO SCIROCCO (foto in alto a sx), imprenditore di Gioiosa Marea e MARIO AQUILIA (foto in alto a dx), costruttore di Barcellona, […]
Continua a leggere…